L'attaccante ivoriano del Parma ed ex giocatore di Roma e Arsenal, Gervinho, ha parlato in un'intervista a Sportweek ricordando il suo periodo con la maglia giallorossa, che lo ha visto protagonista indiscusso della squadra di Rudi Garcia per due stagioni e mezzo:

"A Roma ho imparato la cultura calcistica, il modo di vedere e intendere il calcio in un certo modo, con intensità. Mi sentivo a casa. Era la squadra ideale per farmi capire cosa fosse il calcio per gli italiani. In Inghilterra o Francia l'interesse per il calcio dura lo spazio della partita, a Roma si vive per il calcio sette giorni su sette. In Inghilterra sono peggio i giornalisti dei tifosi, in Italia è il contrario".