Luca Gotti, tecnico dell'Udinese, che ieri ha perso contro il Napoli 4-0 e che dopodomani affronterà la Roma, ha analizzato la sconfitta, definendola come sfortunata: "Ci sono stati alcuni episodi iniziali che ci hanno fatto perdere la partita, dopo il dominio iniziale abbiamo subito due gol per nostre assurde ingenuità, poi il Napoli ha condito questi avvenimenti con un dominio dovuto a tutta questa profondità. Loro stanno benissimo, niente da dire. Però, dal caso nostro noi facciamo il nostro campionato e stiamo e ne staremo con la testa alta".

C'è spazio anche per parlare delle intenzioni da mostrare nella gara di giovedì: "Stasera (ieri, ndr) non potevamo stare sempre con il blocco basso perché queste squadre così qualitative ti creano una situazione difficile poi, devi essere aggressivo e con il loro possesso e la loro qualità non è facile. Tra due giorni c'è un'altra partita difficile, da affrontare a testa alta e con lo stesso piglio con cui abbiamo iniziato questa"