Una intensa perturbazione di origine atlantica, dopo aver fatto ieri il suo ingresso sulla scena francese, nella giornata di oggi avanza velocemente in direzione delle nostre regioni dell'arco alpino, che saranno interessate da condizioni di diffuso maltempo, in progressivo trasferimento dal nord-ovest al nord-est della penisola. La domenica a Verona inizierà già all'insegna del cielo coperto, con precipitazioni che nella prima parte della giornata assumeranno carattere debole o moderato, intensificandosi nel corso del pomeriggio, quando saranno possibili forti rovesci e temporali, per poi esaurirsi nelle ore serali. Durante la gara, soprattutto nella prima parte, potrebbe essere ancora in corso la coda dell'evento perturbato, capace di dar luogo a tratti di pioggia battente, prima che la situazione volga a miglioramento. Temperature massime sui 22/23°C, valori durante la gara sui 18/20°C; venti deboli orientali, salvo la possibilità di raffiche durante i temporali.