Renato Corsi, uno dei procuratori di Exequiel Palacios, centrocampista del River Plate, ha rivelato al quotidiano spagnolo AS un retroscena di mercato che riguarda il suo assistito, che interessa a molte squadre europee. Queste le sue parole:

"Ci hanno chiamato dall'Inter, dalla Roma, dal Wolfsburg… Sono molti i club sono interessati a Palacios, ma quello che lo è di più è il Real Madrid. A causa della sospensione di River-Boca, i due presidenti non sono stati ancora in grado di parlare. Il Real Madrid ha portato avanti i discorsi, sia con me sia con il mio socio. I due club contavano di parlarne ancora dopo la finale, ma visto quello che è successo non ne hanno parlato. Si affronterà l'argomento di nuovo nei prossimi giorni. Abbiamo avuto modo di parlare anche con il Barcellona, ma poi non si è fatto nulla. Anche Zanetti mi ha chiamato, ma col Real Madrid eravamo in fase avanzata e non si è fatto nulla anche in quel caso".