Alessandro Florenzi è sempre uno degli ultimi ad arrendersi in casa Roma, lo dicono i numeri: i suoi ultimi 5 gol in maglia giallorossa sono arrivati nei 30 minuti finali delle partite giocate. L'ultimo è quello di ieri sera a Firenze, un sinistro che ha 5 minuti dalla fine ha rimesso in parità un match che la squadra di Di Francesco stava ingiustamente perdendo. Andando a ritroso c'è poi il gol del momentaneo 2-3 (60') nello scellerato esordio stagionale all'Olimpico contro l'Atalanta, gara finita poi in pareggio.

L'anno scorso un suo gol al 77' minuto di Milan-Roma chiuse la partita in favore dei giallorossi. L'altro risale all'Europa League 2016/17 quando al 69 'segnò il gol del 3-1 in Roma-Austria Vienna che non bastò ad evitare la rimonta austriaca nel finale. L'ultimo poi è quello del derby del 2015/16 finito 4-1 per i giallorossi: Ale all'83' sentenziò la partita con un destro da dentro l'area prima del gol finale di Diego Perotti.