Il Leicester torna in campo ad una settimana dalla tragica scomparsa del suo presidente Vichai Srivaddhanaprabha e vince in casa del Cardiff per 1-0 grazie alla rete di Gray. Il calciatore al momento del gol si è tolto la maglia per mostrarne una con la scritta "Per Vichai", proprio in onore del defunto patron. Una dedica speciale che però non lo ha esentato dall'ammonizione dell'arbitro per essersi sfilato la divisa di gioco come prevede il regolamento.

La cosa ha sollevato parecchie polemiche sui social inglesi contrariati dall'ammonizione ricevuta dal calciatore del Leicester. "È orribile che Gray sia stato ammonito  per una maglia con scritto 'Per Vichai'. Certe volte l'importanza del contesto dovrebbe andare oltre le regole", scrive uno youtuber britannico. Molti altri utenti hanno contestato la decisione del direttore di gara Lee Probert ricordando che quella che stanno vivendo le Foxes è una situazione del tutto eccezionale.