El Shaarawy pasteggia ormai con gli involtini primavera e la Roma ha bisogno di trovare un nuovo esterno offensivo che non faccia rimpiangere troppo il Faraone. Tra i nomi che la sta prendendo in esame c'è anche quello dell'olandese (origini nigeriane) Arnaut Danjuma, ventidue anni, cartellino di proprietà dei belgi del Bruges, un contratto in scadenza il trenta giugno del 2022, pure due presenze con la nazionale maggiore olandese. La Roma nei giorni scorsi si è informata con il Bruges per capire a che condizioni potrebbe essere acquistato. La risposta è stata che il cartellino del ragazzo costa tra i tredici e i quattordici milioni di euro, non pochi ma neppure un'esagerazione sul mercato di questi tempi, mentre per lo stipendio del giocatore non ci sarebbe nessun problema ad accontentarlo. Non è da escludere che la cosa possa andare avanti, anche se Danjuma è destro di piede e preferibilmente gioca sulla fascia sinistra (sempre per quella storia del piede invertito), corsia dove Paulo Fonseca già può contare su Perotti e Kluivert