Verso il 2023

GALLERY - Il 2022 romanista, PARTE 1: da gennaio ad aprile

Dalla vittoria col Lecce in Coppa Italia, il gol di Pellegrini al derby e l'andata in Inghilterra contro il Leicester. I migliori momenti dell'anno giallorosso

La Redazione
31 Dicembre 2022 - 11:16

Si avvicina il 2023 ed è tempo di bilanci. Il 2022 ha visto i giallorossi tornare a vincere un trofeo europeo dopo più di 60 anni di digiuno, oltre a una campagna acquisti che ha visto arrivare nella Capitale calciatori del calibro di Matic, Wijnaldum e Dybala. Riviviamo i migliori momenti di questo anno.

Nel corso dei primi 4 mesi del 2022 i giallorossi continuano il proprio cammino in campionato, riuscendo a vincere di misura due sfide difficili contro Spezia (grazie al gol di Abraham al 99') e Atalanta (ancora Tammy). Nel mentre la squadra supera il Lecce agli ottavi di finale di Coppa Italia. In Conference però si intensifica il cammino che ci porterà alla vittoria: agli ottavi i giallorossi affrontano il Vitesse, che battono all'andata grazie a un gol di Sergio Oliveira, arrivato in prestito dal mercato invernale. Il ritorno si complica a causa di un vantaggio degli olandesi, ma Abraham realizza il gol dell'1-1 che porta i giallorossi ai quarti di finale, dove affronteranno il Bodø/Glimt, avversario già affrontato ai gironi. Prima di affrontare i norvegesi però, i giallorossi affrontano la Lazio in campionato il 20 marzo. Abraham e una punizione perfetta di Pellegrini assicurano i tre punti con un sonoro 3-0. Dopo una sconfitta in Norvegia all'andata, la Roma ribalta il risultato in casa, all'Olimpico, dopo un perfetto Nicolo Zaniolo realizza una tripletta contro il Bodø/Glimt. I giallorossi, qualificati alle semifinali, affrontano gli inglesi del Leicester. L'andata si conclude con un pareggio, con vantaggio iniziale dei giallorossi grazie al gol di Pellegrini, servito perfettamente da Zalewski.

Continua

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tags: