Secondo quanto riporta l'Ansa, Michele Uva è stato sospeso dal ruolo di direttore generale della Figc. Il dirigente, in carica dal 2014, ha ricevuto una lettera predisposta dai legali della federazione del presidente neoeletto Gabriele Gravina. "Dobbiamo fare valutazioni sulle posizioni di vertice" fanno sapere da via Allegri all'agenzia di stampa. Il nuovo statuto del Coni ridurrà le funzioni del Dg a quelle di un segretario generale e per una posizione simile la federazione vorrebbe puntare su altri profili. Secondo gazzetta.it, nei giorni scorsi Gravina ha provato a trovare una mediazione con Uva per un ruolo più limitato rispetto al passato.