Londra, Stamford Bridge. Per la nona giornata di Premier League, il Chelsea di Sarri ha ospitato il Manchester United allenato da Jose Mourinho. In campo si è vista una partita intensissima conclusasi per 2-2 con il pareggio dei padroni di casa arrivato grazie a Ross Barkley al 96'. Il vice di Maurizio Sarri Marco Ianni non ha saputo contenere la sua gioia, anzi, si è messo a esultare platealmente davanti all'allenatore portoghese. Mourinho ha subito reagito cercando di raggiungere Ianni nel tunnel degli spogliatoi, venendo fermato da membri dello staff di entrambe le squadre. In conferenza stampa poi ha dichiarato: "Non era un'esultanza, ma cattiva educazione. Anche io però faccio negli errori durante le partite di calcio, ne ho fatti soprattutto da giovane, quando cercavo di migliorare. Dopo la gara il collaboratore di Sarri è venuto da me a scusarsi e io ho accettato le scuse, niente di più da dire. Maurizio ha visto tutto e detto che ci penserà lui internamente".