Il Cies ha pubblicato una nuova graduatoria riguardante i cinque maggiori campionati europei. Analizzando le rose di tutte le squadre, l'osservatorio sul calcio svizzero ha stilato una classifica basata sulla permanenza media dei giocatori in squadra. Il dato più interessante a livello generale, è che solamente tre squadre hanno ancora in rosa calciatori con almeno cinque anni di permanenza: il Real Madrid, primo con una durata media di 5,84 anni, il Barcellona, secondo con 5,36 anni e il Bayern Monaco, terzo con 5,26 anni. Per quanto riguarda la Serie A, la Roma è la seconda squadra italiana in classifica e occupa il tredicesimo posto con una permanenza media di 2,94 anni. Il Napoli, con 3,43 anni entra nella Top Ten e si trova in nona posizione. Juventus, Inter, Milan e le altre italiane non rientrano nella Top 20 pubblicata sul sito del Cies, mentre il Parma guida la classifica dei club con la permanenza media più bassa (0,65 anni), seguito dal Caen e dal Frosinone (0,75 anni). Da segnalare che la squadra più longeva tra i campionati minori è il Viktoria Plzen (4,28 anni), nostro avversario in Champions League.