Lo Spartak Mosca dell'allenatore italiano Massimo Carrera farà il suo esordio domani in Europa League in casa del Rapid Vienna. I media russi, però, hanno dato molto risalto alla clamorosa esclusione del capitano Denis Glushakov e del difensore Andrei Yeshchenko dalla lista dei convocati per la trasferta austriaca.

Alla base di questa decisione ci sarebbe un like lasciato dai due su Instagram a una poesia satirica recitata in un un video dall'attore Dmitri Nazarov, che prendeva di mira l'allenatore dello Spartak, Carrera. Glushakov nega di aver messo mi piace al filmato incriminata, mentre Yeshchenko dice di averlo messo per sbaglio e di averlo poi eliminato.

Nel video, Nazarov recita frasi forti contro Carrera: "Non è la nostra felicità" e "Quante disgrazie dobbiamo ancora subire prima che termini la nostra gratitudine?", riferendosi al titolo vinto nel 2016/2017 con l'allenatore italiano in panchina.