I calciatori della Juventus hanno passato una brutta nottata. Secondo quanto riportato dal quotidiano locale Las Provincias, un gruppo di incappucciati si è presentato di notte sotto l'Hotel Westin, dove risiede la Juventus a Valencia in vista della sfida di questa sera. I circa 20 ragazzi hanno gridato insulti, sparato fuochi d'artificio e mostrato uno striscione con la scritta "Juve merda". 

Il fracasso ha fatto sì che nel giro di poco arrivasse la polizia spagnola, che fino alle sette della mattina ha presidiato l'hotel per permettere agli juventini di dormire sonni tranquilli. Adesso le forze dell'ordine spagnole sono alla ricerca dei giovani disturbatori