L'Uefa si prepara ad adottare i primi provvedimenti nei confronti delle squadre che hanno aderito alla SuperLega. Jesper Moller, membro dell'esecutivo dell'Uefa ha dichiarato che Real Madrid, Chelsea e Manchester City saranno espulse dalla Champions League 2020/2021: "I club devono andarsene e mi aspetto che accada venerdì. Poi dovremo vedere come finire il torneo" ha dichiarato all'emittente danese DR.

Venerdì 23 aprile è prevista la riunione del comitato esecutivo straordinario dell'Uefa e in quella data, secondo Moller, tre delle quattro semifinaliste verranno espulse dalla Champions. L'unica che rimarrebbe in gara sarebbe il Psg, che non ha aderito alla SuperLega. Nella stessa data si discuterà dell'espulsione delle altre squadre che hanno aderito alla SuperLega ancora in corsa in Europa League, l'Arsenal e il Manchester United, prossimo avversario della Roma.