Il mondo del calcio è stato scosso dall'annuncio da parte di dodici club sulla fondazione della SuperLega, a cui sono seguite le severe reazioni istituzionali, tra cui dei duri comunicati di Uefa, Fifa e campionati nazionali (che hanno minacciato i dodici club). Successivamente, anche Bayern Monaco e Borussia Dortmund si sono schierate contro l'iniziativa.

Anche la Lega Serie A e la Figc hanno firmato il comunicato congiunto. In più, come annuncia gianlucadimarzio.com, nel pomeriggio alle 17.30 in Lega ci sarà un confronto tra diciassette club, al quale non parteciperanno Milan, Inter e Juventus, le squadre italiane tra le società le fondatrici della SuperLega.