Il Torino ha presentato il preannuncio di ricorso per la sconfitta a tavolino contro la Lazio. Il Torino non è partito per Roma, per la partita che si sarebbe dovuta disputare ieri, a causa del blocco imposto dall'Asl dopo il focolaio Covid all'interno della squadra granata. "Il Torino Football Club - si legge nel comunicato -, assistito e difeso dall'avvocato Eduardo Chiacchio, comunica di aver depositato presso il Giudice sportivo della Lega di serie A il preannuncio di ricorso circa le cause di forza maggiore che hanno impedito la disputa della partita Lazio-Torino".