Sarà Atalanta-Juventus la finale della 74° edizione della Coppa Italia. Gli uomini di Gasperini hanno conquistato la loro quinta finale nella manifestazione battendo in casa 3-1 il Napoli dopo lo 0-0 del Maradona di una settimana fa. Protagonista della serata Matteo Pessina, centrocampista classe '97 autore di una doppietta.

Al 10' del primo tempo ha sbloccato la partita un potente destro da fuori di Zapata e appena cinque minuti dopo è arrivato il raddoppio firmato Pessina, che ha sfruttato una sponda del colombiano per battere Pessina da pochi passi. Nella ripresa il Napoli è riuscito ad accorciare con Lozano, ma a poco più di 10 minuti dal 90' è arrivata la doppietta del giovane centrocampista italiano che ha chiuso i giochi.

La finale tra Atalanta e Juventus andrà in scena il 19 maggio.