Sky ha acquisito i diritti di 121 partite di Champions League (su 137) e di tutte e 282 le partite di Europa League e della nuova Conference League per il triennio 2021-24. Lo ha annunciato la pay-tv con una nota sul proprio sito. "Siamo estremamente soddisfatti del risultato raggiunto - ha detto Marzio Perrelli, Executive Vice President Sport di Sky -. I nostri abbonati potranno ancora vivere per i prossimi 3 anni le sfide tra le più grandi squadre europee, con i migliori campioni in campo a contendersi i trofei più ambiti. Sky continuerà quindi a raccontare il calcio ai massimi livelli in termini di qualità e di prestigio, con l'inconfondibile mix di passione, competenza e innovazione tanto apprezzato da chi ci sceglie ogni giorno".