Emergono nuovi scenari in merito alla trattativa tra Milan e Juventus per il trasferimento in bianconero di Leonardo Bonucci. Una trattativa che vede il Chelsea attore non protagonista, ma comunque decisivo in vista di una eventuale fumata bianca. Secondo le fonti inglesi, la società londinese avrebbe abbandonato la pista Rugani per virare su Caldara, per il quale sarebbe pronta un'offerta da oltre 35 milioni di sterline. Caldara che però risulta essere la prima scelta del Milan per lasciar partire il suo attuale capitano, con la Juventus che avrebbe così offerto ai rossoneri proprio Rugani come contropartita tecnica.

Una trattativa difficile che giorno dopo giorno assume forme e modi diversi, allontanando così le speranze di Bonucci di indossare di nuovo i colori bianconeri, soprattutto dopo il secco rifiuto di Higuain di trasferirsi in prestito al Milan.
In casa Inter, invece, continua la ricerca di un centrocampista e un terzino destro per rinforzare la rosa di Spalletti. Nerazzurri che nelle prossime ore dovrebbero presentare un offerta per il cagliaritano Barella, sulla base di un prestito oneroso con obbligo di riscatto per una cifra vicina ai 30 milioni di euro.

Sul fronte terzino il sogno continua ad essere il croato Vrsaljko, con il quale sarebbe stato raggiunto un accordo ma non con l'Atletico Madrid che attende il calciatore attualmente in vacanza dopo l'eccellente Mondiale con la sua nazionale. «Ho chiesto Darmian in prestito al Manchester United, valutiamo altri cinque profili tra cui Arias e Henrichs del Bayer. Tonelli potrebbe andare alla Sampdoria, Grassi è conteso da Spal e Leganes mentre in porta valutiamo Ochoa e Gabriel», parole di Aurelio De Laurentiis nell'ormai consueto appuntamento con gli aggiornamenti sul mercato del Napoli.

In casa Fiorentina da segnalare le voci che arrivano dalla Spagna legate ad un insistente pressing dell'Atletico Madrid per il "Cholito" Simeone. I madrileni avrebbero messo sul piatto 40 milioni, un'offerta rispedita al mittente dalla Fiorentina che nella giornata di ieri avrebbe chiesto informazioni al Southampton per riportare Gabbiadini in Serie A. Dopo aver lasciato il ritiro dell'Udinese, Hallfredsson attende soltanto l'ufficialità prima di diventare un nuovo calciatore del Frosinone, club con il quale è pronto a firmare un contratto biennale. «Abbiamo bisogno di un difensore, un regista e una prima punta», queste infine le richieste del tecnico Giampaolo per rinforzare la rosa della Sampdoria, alla ricerca dei sostituti di Torreira e Zapata.