Luciano Spalletti sembra essere pessimista riguardo alla prossima stagione dei nerazzurri. Ai microfoni di Rai Sport, l'ex allenatore della Roma, ha voluto parlare del mercato e della situazione attuale del campionato italiano. Queste le sue parole:

"Abbiamo una rosa più completa dell'anno scorso, la società ha lavorato bene in entrata ma abbiamo perso giocatori forti come Rafinha. La Champions porterà via tante energie, quindi è necessario fare qualcos'altro sul mercato. Icardi e Perisic? Devono restare, sono due punti fermi. Alle cifre richieste è difficile che Rafinha possa tornare. Nainggolan? L'età gli può togliere qualcosa, deve registrare l'atteggiamento fuori dal campo, ma per noi può essere un giocatore che cambia gli equilibri. Campionato? Siamo ambiziosi, ma la strada per lottare con Juventus, Roma e Napoli è ancora dura".