Durante il processo di secondo grado per il caso dei pagamenti in nero, la Procura Federale ha deciso di dimezzare la penalizzazione per il Foggia, che dovra partire da -8 nel prossimo campionato di Serie B e non più da -15. In occasione del processo sono stati dimezzati anche i deferimenti per i fratelli Sannella: tre anni per Fedele e 12 mesi per Franco. Assolto De Zerbi.

Ovviamente, i tifosi della squadra pugliese hanno potuto festeggiare sul web per quella che, comunque, può essere accolta come una vittoria per il club. Vedere dimezzato l'handicap con cui il Foggia affronterà il prossimo campionato cadetto è ovviamente un primo passo verso la permanenza in Serie B, obiettivo che ora sembra essere maggiormente alla portata dei rossoneri.