Ruota tutto attorno ad Eden Hazard, o quasi. Il trequartista belga ha voglia di Spagna e dopo la sconfitta in semifinale contro la Francia spera di potersi consolare tra le braccia del Barcellona o del Real Madrid. Da tempi non sospetti obiettivo concreto dei Blancos, il fantasista da diverse settimane sta flirtando con la squadra catalana. Gli agenti del ventisettenne hanno anche di recente ribadito al Chelsea di non voler rinnovare il contratto, in scadenza a giugno 2020, aprendo un canale con la dirigenza del Barça. Corteggiato a lungo durante la reggenza Zidane, l'ex Lille è tra i candidati per essere il nuovo galactico di Florentino Perez che, tuttavia, stravede soprattutto per Neymar e Kylian Mbappé.

In casa Chelsea, gli azulgrana monitorano anche Willian, per il quale stanno preparando una seconda offerta da circa sessanta milioni di euro. A proposito dei Blues, che hanno salutato Antonio Conte pagando i dieci milioni di euro previsti dalla penale, il Psg non molla la presa per N'Golo Kanté, cui i londinesi hanno proposto un ricco rinnovo nei giorni scorsi. Il club francese deve gestire anche la situazione Rabiot. In scadenza di contratto a giugno 2019, il centrocampista è in contattato con Barcellona e Tottenham e nei giorni scorsi ha ricevuto il via libera di Tuchel per una cessione.

Chi giocherà sicuramente in Premier League la prossima stagione è Jean Michael Seri. Ex obiettivo di Napoli e Roma, il centrocampista ventiseienne ha firmato con il Fulham che verserà poco più di trenta milioni di euro al Nizza per lui e Marchand (pagato 8 milioni). Alle prese con la smania di Vrsaljko di tornare in Serie A, l'Atletico Madrid spera di chiudere presto la trattativa con il Monaco per Djibril Sidibé.