Non c'è pace per Alex Meret. Spesso vittima di infortuni anche durante la sua esperienza alla Spal, il portiere del Napoli ha iniziato nel peggiore dei modo il ritiro a Dimaro. Nel corso della seduta di allenamento, infatti, l'ex Udinese ha riportato la frattura del terzo medio dell'ulna sinistra ed è stato subito immobilizzato. L'infortunio è avvenuto in seguito ad uno scontro con Mezzoni, giovane della Primavera aggregato al gruppo. Meret verrà operato domattina alla clinica Pineta Grande per ridurre la frattura composta dell'ulna sinistra Arrivato insieme a Karnezis per 27,5 milioni di euro, il 21enne rischia uno stop di diversi mesi. Vista la spesa affrontata, difficile ipotizzare ad oggi un ritorno sul mercato della dirigenza campana, a me che non si punti su un terzo portiere di esperienza.