La Premier League pensa ad una parziale riapertura degli stadi. Come riportato dal Daily Mail, con l'allentamento delle misure restrittive collegate alla situazione Covid-19 previste per il prossimo 2 dicembre, l'Inghilterra si preparerà a riaccogliere una piccola fetta di pubblico negli impianti sportivi. Il numero degli spettatori partecipanti sarà collegato al livello di rischio (l'equivalente delle nostre aree gialle, arancioni e rosse) della zona in cui si svolge la manifestazione, con un massimo di 4mila entrate negli eventi all'aperto che si svolgeranno nelle aree di livello 1 (le meno colpite dalla pandemia). 

Potranno essere duemila i presenti negli eventi all'aperto nelle aree di livello 2, mentre resteranno a porte chiuse le manifestazioni svolte nelle zone di massima cautela. È attesa nei prossimi giorni la conferenza del primo ministro Boris Johnson, che potrebbe annunciare la tanto attesa riapertura.