Da dopo lo stop per l'emergenza Covid-19, le cinque sostituzioni a partita sono diventate una consuetudine. Il presidente della Figc Gabriele Gravina ha confermato che il provvedimento sarà applicato anche nel campionato che sta per iniziare. Ecco le sue parole nella conferenza stampa seguita alla visita a Palazzo Chigi dal premier Giuseppe Conte: "È arrivata la richiesta della Lega di A di applicare le cinque sostituzioni per la stagione 2020/21. Posso dire oggi che anche nel nostro campionato ci saranno le cinque sostituzioni da subito". Il presidente federale ha commentato poi l'apertura della Serie A a media company per i diritti tv: "Un risultato e un segnale molto positivo per il mondo del calcio".