Come riporta Bbc News, il capitano del Manchester United e compagno di Chris Smalling Harry Maguire è stato condannato a una "pena sospesa" di 21 mesi e 10 giorni di prigione dopo il suo processo sull'isola greca di Syros. Il difensore inglese, 27 anni, è stato giudicato colpevole di ripetute lesioni personali, tentata corruzione, violenza contro dipendenti pubblici e insulto dopo l'arresto a Mykonos. Il Manchester United ha dichiarato in una dichiarazione che la squadra legale di Maguire farà appello contro il verdetto e "continua a sostenere con forza la sua innocenza". La pena è sospesa per tre anni perché si tratta di un primo reato e le accuse erano delitti.