Come riporta Sky TG24, Sean Cox "è in coma con gravi danni al cervello". Il 53enne irlandese tifoso del Liverpool è rimasto ferito durante gli scontri avvenuti ieri sera fuori dallo stadio di Anfield. I familiari avrebbero riferito ai media inglesi che al momento si sta valutando "se non sia il caso di lasciarlo andare". Per la vicenda sono stati arrestati due tifosi romanisti con l'accusa di tentato omicidio, ma a detta dei familiari "l'aggressione sarebbe avvenuta per mano di 13 persone". La famiglia dell'irlandese era giunta in mattinata in Inghilterra.