A due giorni dalla disputa della prima semifinale, Juventus-Milan, sono stati ufficializzati gli orari delle gare di Coppa Italia. Il penultimo atto vedrà il fischio d'inizio alle ore 21, come annunciato in tweet dal profilo ufficiale di Rai Radio 1. La partita dell'Allianz Stadium, che si disputerà appunto venerdì 12 giugno, sarà la prima dallo stop di marzo causato dal Coronavirus. L'andata, a San Siro, è terminata 1-1. A seguire, sabato 13, al San Paolo il Napoli ospita l'Inter per difendere il risultato di 1-0 maturato in trasferta. La finale si giocherà il 17 giugno allo Stadio Olimpico di Roma, presumibilmente sempre con fischio d'inizio alle 21, si attende l'ufficialità. La Lega Serie A, inoltre, ha ufficializzato che, nelle semifinali "risultando pari - si legge nel comunicato - anche il numero di reti segnate in trasferta, l'arbitro provvede a far battere i calci di rigore" e che "si aggiudica la Competizione la squadra che segna il maggior numero di reti. Risultando pari il nuemero di reti segnate, l'arbitro provvede a far battere i calci di rigore". Aboliti, dunque, i tempi supplementari, si passerà direttamente ai tiri dal dischetto qualora ci dovesse essere l'esigenza di far proseguire la gara oltre il 90'.