Gianluigi Buffon fa scuola: non solo tra i pali, ma anche nelle sue esternazioni post-partita. Dopo l'ormai celebre sfogo nei confronti dell'arbitro di Real Madrid-Juventus, accusato di essere "insensibile" per il rigore concesso ai Blancos nel finale, il bianconero è stato imitato e preso in giro da Michele Contento. Il portiere dell'Unione Fincantieri Monfalcone, squadra che milita in Seconda Categoria, ieri è stato espulso dopo appena tre minuti dall'inizio della partita contro il San Canzian Begliano.

A fine gara Contento si è sfogato in maniera goliardica ai microfoni di una tv locale: "Un arbitro non può essere così insensibile da espellere un ragazzo di quasi quarant'anni per un rigore... netto! Se dai un rigore del genere e mi espelli al terzo minuto, vuol dire che al posto del cuore c'hai una cassa di birra!". Il video, neanche a dirlo, è diventato subito virale.