Jeremy Menez, alla Roma dal 2008 al 2011 e attualmente al Paris FC, in una diretta Instagram col connazionale Sebastian Frey ha ricordato, tra le altre cose, l'esperienza in maglia giallorossa. Menzione d'onore, ovviamente, per Francesco Totti:

"Ho fatto tre anni, a Roma avevo tutto. Il primo giorno ho visto Francesco Totti, sapevo di essere in un club di alto livello. Nel 2011 volevo andare via - prosegue Menez - e mi volevano il Psg e Conte, che mi chiamava per portarmi alla Juventus. Per me era un sogno, non potevo dire no al club della mia città".