Parole forti dal presidente della Pro Vercelli. In una conferenza stampa, Massimo Secondo, il numero uno del club di Serie C, ha comunicato che la squadra non si allenerà e non scenderà in campo per favorire il miglioramento della situazione sanitaria legata al nuovo Coronavirus. Queste le sue parole:

"Da oggi la Pro Vercelli finisce gli allenamenti e smette di giocare le partite amichevoli e ufficiali fino al termine dell'emergenza. Per adesso, viene prima la salute. Spero di rivedere presto in campo i miei ragazzi: sarà sinonimo della fine di questo brutto periodo. Prima che di calciatori questa società è fatta di persone e la loro salute viene prima di tutto. Noi ko a tavolino? Ce ne faremo una ragione. In questo momento, le priorità sono altre"