L'entrata in società di Ibrahimovic nell'Hammarby fa infuriare i tifosi del Malmö. I supporters del club, infatti, nella notte hanno incendiato la statua dedicata al calciatore svedese inaugurata in città soltanto il mese scorso. Consapevole di esser entrato tra i proprietari di un club rivale, il giocatore aveva detto: "Questo non ha nulla a che fare col Malmö. Quando si va in quel club si parla dello Zlatan calciatore e penso che i tifosi rispettino questo. Ho un buon rapporto con il Malmö ma questo non ha nulla a che fare con me in quanto calciatore. Penso che la gente a Malmö sia felice per me".