Dopo circa un anno e mezzo Sean Cox torna ad Anfield per seguire il suo Liverpool dagli spalti. Ferito nell'aprile del 2018 prima della semifinale di andata di Champions League contro la Roma, il cinquantaquattrenne irlandese domani sarà in tribuna insieme alla moglie Martina per assistere alla sfida contro il Manchester City (ore 17.30), partita di cartello della dodicesima giornata di Premier League. Durante la conferenza stampa, Jurgen Klopp ha commentato così la notizia. "Spero di vederlo e restare con lui per un po' di minuti prima della partita. Quanto successo a Sean è stato il punto più basso della mia era al Liverpool. Cose simili non devono accadere nella vita in generale e nel calcio. Sappiamo tutti che non è ancora finita e che c'è un lungo percorso da fare. Dargli l'opportunità di tornare e vedere una partita così importante diventa uno dei momenti più belli da quando sono qui, dopo aver toccato un punto così basso".