Stipendio in beneficenza come risarcimento verso i tifosi. E' quanto ha deciso di fare il Southampton, club di Premier League entrato suo malgrado nella storia dopo la sconfitta per 0-9 subita in casa contro il Leicester: si tratta della più larga sconfitta nella storia della Premier League (a pari merito col 9-0 di Manchester United-Ipswich) oltre che della peggior sconfitta mai patita in assoluto da una squadra inglese nel proprio stadio. 

Come risarcimento verso i tifosi, il club ha deciso di donare lo stipendio del giorno della partita con le Foxes in beneficenza, alla Saints Foundation, un'associazione che lavora con oltre dodicimila giovani e adulti di tutte le età per trasformare le loro vite attraverso la passione e la forza dello sport.