Nuova avventura per Ashley Cole. L'ex calciratore inglese di Roma e Chelsea ha deciso di ripartire proprio dalla società di casa a Stamford Bridge, ma stavolta dalla panchina per allenare gli Under 15. Si è ritirato a metà agosto dal calcio giocato e il suo ultimo club è stato il Derby County allenato da Frank Lampard. Il suo amico e collega ora siede proprio sulla panchina dei Blues e le loro strade si incrociano ancora una volta.

"Ognuno ha la propria filosofia, ma devi anche prendere le idee che preferisci da diversi allenatori. La prima cosa che ho imparato è che ogni allenatore è un ladro – ha detto a metro.co.uk – In termini di organizzazione mi ispiro a Mourinho, per come dà fiducia ai suoi giocatori per esprimersi al meglio ad Ancelotti, per la gestione dei giovani nello scoprire cose nuove di loro stessi e imparare in fretta dagli errori a Wenger". Cole ha vestito la maglia del Chelsea 338 volte e nella sua nuova esperienza nell'Academy dei Blues troverà tanti ex compagno come Petr Cech, Claude Makelele e Joe Cole: "Le Academy sono ottime per dare agli ex calciatori una strada per tornare al club e insegnargli a allenare".