La Federazione spagnola (RFEF) ha deciso di rinviare il Clasico tra Barcellona e Real Madrid, previsto inizialmente per il 26 dicembre allo stadio Camp Nou. I due club dovranno accordarsi su una data entro il 21 ottobre, con le 22 come orario limite. In caso contrario sarà il Comité de Competición a determinare il giorno dell'incontro. 

Inizialmente si era pensato al 18 dicembre come data, poi bocciata dalla Liga che aveva invece proposto sabato 7 per non diminuire gli ascolti televisivi (il 18 capita infatti di mercoledì). Poi l'annuncio ufficiale con il definitivo rinvio. A pesare sulla decisione, le proteste attualmente in atto in Catalogna, a seguito della condanna dei nove indipendentisti catalani. Scartata  l'ipotesi di giocare il match d'andata allo stadio Santiago Bernabeu, cosa su cui era contrario lo stesso Barcellona, che potrà dunque giocare il Clasico tra le mura amiche.