Si riparte. Oggi, a partire dalle 18.55, inizia la fase a giorni di Champions League. Anche se non scenderà in campo in seguito alla fallimentare scorsa stagione, la Roma sarà comunque una spettatrice interessata visto che i risultati di questa sera potrebbero essere molto importanti ai fini del Ranking Uefa. La squadra giallorossa occupa attualmente la quindicesima posizione con 69.000 punti. Tra le partite in programma oggi, bisognerà tenere particolarmente d'occhio Lione-Zenit, Chelsea-Valencia, Borussia Dortmund-Barcellona Benfica-Lipsia Napoli-Liverpool. La partite che ci riguardano più da vicino sono quelle di Londra e di Dortmund. In caso di sconfitta contro il Valencia, i Blues rimarrebbero a 70 punti e potrebbero essere raggiunti da noi in caso di pareggio contro l'Istanbul Basaksehir o superati in caso di vittoria, che vale due punti. In caso di sconfitta contro il Barça e di vittoria nostra in Europa League, il Borussia, a quota 71, verrebbe raggiunto giovedì. Una non vittoria di Benfica (64.000), Lione (64.000) e Napoli (62.000) ci consentirebbe di mantenere un discreto margine di vantaggio.

Le gare di domani

Domani, la sfida più importante per noi è Shakhtar Donetsk-Manchester City. La speranza è che i pronostici vengano rispettati e che l'ex squadra di Paulo Fonseca, attualmente diciassettesima con 67.000 punti, non vinca e non ci raggiunga momentaneamente a quota 69.000. Un'impresa casalinga dell'Olimpyacos contro il Tottenham, prima della nostra sfida di Europa League ci consentirebbe di mantenere una distanza accettabile dalla squadra londinese, che rimarrebbe a quota 74.000.