Continuano le grandi manovre per quanto riguarda i diritti Tv sulla Serie A relativi al triennio 2021-2024. Come è noto, la Lega sta lavorando alacremente per trovare un accordo con Mediapro e trasmettere il campionato su una propria Tv a partire dal 2021. Secondo Milano Finanza, la Lega ha incamerato solamente 973 milioni di euro su base annua per trasmettere il campionato sul mercato interno, mentre Mediapro ha presentato un'offerta da 1,283 miliardi di euro. Una proposta che il presidente di Lega Miccichè e l'Ad De Siervo stanno studiando con attenzione, in attesa di un business plan definitivo che ancora non c'è. L'eventuale intesa potrebbe portare alla creazione di un abbonamento unico da circa 30 euro al mese per vedere tutte le partite di Serie A.