Dopo essere risultato decisivo nella vittoria per 3-1 dell'Italia contro l'Armenia, l'autore del raddoppio azzurro Lorenzo Pellegrini ha parlato ai microfoni di Rai Sport. Queste le sue parole.

"È stata una serata bella, abbiamo vinto una partita non semplice. Loro sono una squadra ostica, abbiamo giocato su un campo difficile. Mkhitaryan ha fatto una bella partita, lo aspettiamo a Roma volentieri, è un gran bel giocatore. La flessibilità sul ruolo mi farà disputare più partite in Nazionale? Lo spero, giocare in Nazionale è sempre un onore. Io mi metto a disposizione, è un ruolo su cui abbiamo lavorato, penso di poterlo fare. Mi piace, entrando nel campo divento quasi un trequartista. La punizione? Ho chiarito con Sensi, è normale che tanti la vogliono battere. Io mi ero preso il fallo e volevo batterla. L'importante è vincere, poi va tutto sempre bene"