Il tecnico della Nazionale spagnola, Robert Moreno, salito in carica dopo la rinuncia di Luis Enrique, ha parlato del suo predecessore in conferenza stampa prima della sfida contro la Bulgaria, valida per le qualificazioni europee: "Luis è prima di tutto un amico, se un giorno volesse tornare ad allenare sarei felice di fare un passo indietro e lavorare con lui". L'allenatore ha poi aggiunto: "È stata una settimana difficile. Cercheremo di dare una piccola gioia in un brutto momento. È l'unica cosa che possiamo fare". Infine Moreno ha ringraziato la stampa per il trattamento riservato alla famiglia dell'ex tecnico della Roma che aveva abbandonato l'incarico per seguire da più vicino la figlia Xana deceduta la scorsa settimana all'età di 9 anni.