Dopo il pareggio con l'Athletic Club di Bilbao, la Roma si prepara ad affrontare la sfida con il Real Madrid, seconda amichevole spagnola in programma l'11 agosto. Le merengues hanno vissuto un'estate differente dal solito, tra acquisti illustri, per ritrovare i successi di un tempo, e risultati altalenanti nelle amichevoli sin qui giocate. 

le sfide estive

I madrileni hanno giocato sin qui cinque amichevoli, con un bilancio di tre vittorie e due sconfitte, compresa quella da 'cerchietto rosso' contro l'Atletico, che si è imposto con il risultato di 7-3. La sconfitta nell'inedito derby madrileno, giocato in terra americana, è senza dubbio la macchia nera dell'estate dei blancos, che avevano iniziato bene la loro International Champions Cup con la vittoria ai calci di rigore contro l'Arsenal. La partita di Audi Cup con il Tottenham, che si è imposto per 1-0 grazie alla rete di Kane, non ha fatto altro che alimentare le critiche verso la squadra in costruzione di Zinedine Zidane. Le successive due vittorie ottenute dai madrileni, vittoriosi contro le più abbordabili Fenerbahce e Salisburgo, non hanno certo calmato i tifosi, che adesso si aspettano una certa continuità di risultati per tornare a sognare in grande. Dopo la partita contro la Roma, il Real inaugurerà il suo campionato con il Celta Vigo: due match che diranno molto sui madrileni, in cerca di riscatto dopo un'annata non certo positiva.