Mentre la Roma attende sviluppi sul fronte Tor di Valle, Milan e Inter hanno presentato oggi all'Amministrazione Comunale di Milano il 'Progetto di Fattibilità Tecnico Economica' del nuovo Stadio e del correlato distretto multifunzionale.

Come si legge nel comunicato pubblicato dalle due società sui rispettivi siti ufficiali, la domanda presentata alle Istituzioni propone la realizzazione: di un nuovo impianto, di circa 60.000 posti a sedere, nell'area contigua a quella dell'attuale stadio (di proprietà del Comune di Milano e attualmente in concessione ai due Club) e di un distretto multifunzionale nell'area del Meazza dedicato allo sport, all'intrattenimento, allo shopping e al divertimento, che rappresenti un luogo di aggregazione in grado di accogliere cittadini, tifosi e turisti 365 giorni all'anno, dando occupazione a oltre 3.500 persone. Il progetto prevede investimenti privati per oltre 1,2 miliardi di euro