Questa mattina, come riporta il quotidiano sportivo spagnolo Marca, Luis Enrique ha ufficializzato le proprie dimissioni da allenatore della nazionale spagnola. Il tecnico avrebbe chiesto di lasciare a causa di "gravi problemi personali che dalla precedente partita contro Malta nel mese di marzo, gli impediscono di essere vicino ai giocatori della sua nazionale". 

Il presidente della federazione spagnola, Luis Rubiales, in conferenza stampa oltre a ufficializzare le dimissioni dell'ex tecnico della Roma ha promosso il secondo di Enrique, Robert Moreno, come nuovo tecnico della nazionale.