Josep Guardiola, per tutti Pep, si è concesso ad un'intervista con Mundo Deportivo. Il tecnico del Manchester City, ha toccato molti argomenti fra cui le voci che lo vorrebbero vicino alla Juventus per sostituire Allegri: "Non prendo anni sabatici, spesso le notizie escono, vengono ricopiate, ma non verificate. Ho ancora due anni di contratto con il City e se nessuno deciderà di mandarmi via resterò". Queste sono le parole di Guardiola che poi ha parlato anche della vittoria sfumata della Champions League con la squadra inglese: "Ci sono molte grandi squadre e vincerla non è facile. Assicurarsi la Premier è più bello rispetto a tutti gli altri titoli inglesi. È più divertente perché dura di più. Vincere il campionato rende la stagione migliore".