Punizione esemplare per il tifoso bianconero che in occasione di Juventus-Torino dello scorso 4 maggio imitava l'aereo caduto di Superga. In collaborazione con i controlli effettuati dalla Questura, la società bianconera ha deciso di bandire dallo stadio il responsabile che non potrà entrare all'Allianz Stadium per i prossimi 5 anni: un vero e proprio Daspo societario. E' la prima volta in italia che un club bandisce dal proprio stadio un tifoso.

Un gesto forte, reso anche possibile dal fatto che la Juventus è proprietaria dell'impianto sportivo e che in esso sono stati installati i sistemi più avanzati per individuare e identificare chiunque si renda protagonista di gesti irrispettosi e violenti.