"Ultimo allenamento e ultima conferenza da atleta. L'ora sta arrivando...". Così Juan ha commentato la foto della sua ultima sessione in campo con i compagni del Flamengo a poche ore dal fischio d'inizio della partita contro il Cruzeiro (alle 2 nella notte italiana). A 40 anni, l'ex difensore della Roma vivrà la sua ultima partita da calciatore questa sera contro il Cruzeiro, nella splendida cornice del Maracanã. Reduce da un grave infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per sei mesi, il brasiliano ha ricevuto gli attestati di stima su Instagram di Kakà, Rodrigo Caio, Gabigol, Gilberto Silva e molti altri connazionali, ma non solo. "Voglio vivere una notte speciale il più possibile insieme alla squadra e ai compagni. E' una partita importante per il Flamengo e sarà il mio ultimo contatto con la tifoseria come giocatore. Ci sono tutte le condizioni affinché sia una notte speciale. Spero che il Maracanã sia pieno, sarebbe molto bello per me congedarmi così, ma prima di me viene la squadra e vengono i miei compagni. Ho molta fiducia in loro e sono sicuro che faranno grandi cose nel secondo semestre della stagione", ha detto Juan in conferenza. 

Visualizza questo post su Instagram

Último treino e última coletiva como atleta!! Tá chegando a hora...

Un post condiviso da JUAN J4 (@j4juanoficial) in data: