Gennaro Gattuso, durante la conferenza stampa odierna, ha parlato del suo futuro in ottica Roma:

Si è parlato di un tuo addio anche in caso di qualificazione Champions è vero?
"Mi sembra assurdo, le parole di Maldini le avete ascoltate tutti, per me è stato molto importante, sono contento di quello che ha detto. Ho altri due anni di contratto, il mio obiettivo, quello dei giocatori e della società è di tornare in Champions League. Le altre sono tutte chiacchiere da bar"

Si parla di alcune telefonate con Francesco Totti, vi siete sentiti?
"Io Totti non lo sento da 4-5 mesi, l'ho chiamato per fargli gli auguri di compleanno, siccome sono un tesserato del Milan non posso avere contatti con altre società, ho altri due anni di contratto. Sono un professionista, devo tanto al Milan, non credete a queste cose, sarebbe da sciocchi e irrispettosi fare una cosa del genere.