Espulso al ventottesimo del primo tempo di Barcellona-Atletico Madrid per aver insultato e afferrato il braccio all'arbitroDiego Costa ha incassato oggi una punizione esemplare dalla federazione spagnola. L'attaccante dei colchoneros è stato infatti squalificato per otto giornate: quattro per gli insulti al direttore di gara e quattro per il contatto illecito con Gil Manzano. L'ex Chelsea ha ricevuto anche una multa da 6.010 euro, mentre l'Atletico, che avrà dieci giorni di tempo per presentare ricorso, dovrà pagare 2.800 euro. Non nuovo a simili "imprese", Costa rischia anche la cessione a fine anno.