Finisce in rissa la sfida tra Atletico Goianense e Vila Nova, semifinale del campionato dello stato di Goias, in Brasile. La scintilla è scoccata al termine del match durante i festeggiamenti dei calciatori del Vila Nova ritenuti provocatori dagli avversari.

Si è scatenato un parapiglia che ha coinvolto calciatori, dirigenti e staff delle due squadra. Una zuffa a suon di calci e pugni andata avanti per diversi secondi che ha coinvolto anche la polizia presente a bordo campo intervenuta con lo spray al peperoncino per disperdere i contendenti. Al termine della rissa sei persone sono state arrestate tra cui tre calciatori del Vila Nova.