Di nuovo protagonista sui campi di calcio, il razzismo ha questa volta preso di mira Moise Kean, autore della rete del raddoppio juventino in casa del Cagliari. Un episodio assolutamente da condannare, che ha fatto il giro del mondo. Molto scalpore hanno fatto anche le dichiarazioni di Leonardo Bonucci, che a fine gara aveva bacchettato anche il suo compagno di squadra per aver esultato sotto la curva dei tifosi cagliaritani. "La colpa è al 50 e 50. Kean ha sbagliato, la curva ha sbagliato". Un'affermazione che ha particolarmente infastidito Raheem Sterling. Tramite il proprio profilo Instagram, l'attaccante del Manchester City ha ridicolizzato il difensore bianconero: "Colpa al 50 e 50 Bonucci? Meglio riderci su".